MOdA - Maison de l’Ordre des Avocats

quando

2020

dove

Paris, France

architecture

RPBW

interior design

RPBW

UniFor conferma la propria expertise nel realizzare arredi bespoke con un nuovo, importante progetto: La Maison de l’Ordre des Avocats (MOdA). Inaugurata a gennaio 2020, la nuova sede dell’Ordine degli avvocati di Parigi è parte integrante del landmark urbano della Cité Judiciaire, situata nel 17° arrondissement e interamente progettata da Renzo Piano Building Workshop.

 

Trasparenza, funzionalità e indipendenza sono i tre principi ispiratori del progetto. Il building MOdA è interamente trasparente – come dovrebbero essere le istituzioni che rappresentano la Giustizia - ed è situato a fianco del Tribunale; ne ricorda la forma in maniera complementare, restandone però fieramente indipendente da esso, un'entità chiara a sé stante, come le due istituzioni che rappresentano.

La Maison des Avocats afferma la sua personalità anche con una straordinaria prodezza tecnica. Si estende sopra l’incrocio su più livelli di due linea della metropolitana, con soli 400 m2 di terreno disponibili per le fondamenta. RPBW ha quindi optato ad una struttura sospesa su cinque punti di appoggio sui quali si regge l’ossatura metallica dal terzo all’ottavo piano. Cemento, alluminio e vetro sono i materiali utilizzati.
Anche al suo interno MOdA è ricca di audaci scelte strutturali. I soffitti sono tanto grezzi quanto sofisticati ed il cemento a vista è funzionale all’estetica. Lo stesso vale per le strutture interne in legno, la cui altezza arriva fino a sei metri.

Ed è proprio il legno, il materiale scelto per la grande libreria bifacciale, il “Mur de livres”. Un disegno iconico di RPBW, un modello presente anche alla Stavros Niarchos Foundation ad Atene e nello Studio RPBW di Parigi e che UniFor ha realizzato in versione completamente bespoke. Lunga 30 metri e con altezza su due livelli, questa imponente libreria in legno di rovere vuole riprendere simbolicamente anche la struttura dell’edificio: trasparente, funzionale e indipendente. A confermare cosi, ancora una volta, la grande capacità di UniFor di estendere il progetto architettonico nell’interior design.
Oltre alla libreria, sempre su disegno di RPBW UniFor ha realizzato il grande tavolo reception, lungo 5 metri e con struttura rovere e top in Staron, un materiale solido e resistente, ma al contempo estremamente duttile e costituito da lastre massicce e parti formate con cariche minerali, prive di stirolo e legate con acrilico.
A questi si aggiungono anche le due “Bulles de confidencialité”, Meeting Rooms Confidenziali. Queste cabine vetrate, in quanto sedi di discussioni di informazioni sensibili sono state realizzate interamente con il sistema di partizione UniFor RP: 2,35 m di altezza, realizzate da un doppio vetro extra-chiaro e con profili in alluminio laccati. Tra le 2 cabine è stata installata una parete divisoria dotata di tenda fissa. Ogni cabina e dotata di una porta scorrevole.

 

Prodotti UniFor:

• Libreria bifacciale bespoke, “Mur de livres”
Dimensioni: 30 m x h su due livelli, di 2,516 m e 2,154 m. Finitura placcato rovere.

• Tavolo reception bespoke.
Tavolo in placcato rovere e i piani in placcato Staron. Dimensioni: 5,415 x 1,200 x 1,050 m

• “Bulles de confidencialité” - Cabine di Riservatezza
Parete RP Due cabine vetrate H2350 composte da: doppio vetro extrachiaro - profili laccati RAL 9010. Profili di fissaggio anteriori NCS S 1010 R80B. Tra le 2 cabine: parete divisoria dotata di tenda fissa, in tessuto. 2 porte scorrevoli in vetro con maniglia DLIne H700

PREMI