Soluzioni per l’architettura. 50 Anni di progetto

11 marzo 2019

Visit UniFor50.com


Palazzo di Brera
Via Brera 28 - Milano
a cura di Ron Gilad

8 - 14 aprile 2019
Lunedì - Sabato 10am - 9pm
Domenica 10am - 7pm

Visit UniFor50.com

In occasione del 50° Anniversario, UniFor, azienda del Gruppo Molteni dal 1969, che sviluppa e realizza soluzioni per lo spazio-ufficio contemporaneo, ripercorre cinque decenni fondamentali per la storia del design italiano, e rievoca il proprio itinerario storico con un volume inedito, a cura di Fulvio Irace, progetto grafico di Pierluigi Cerri, edito da Skira.

50 anni di una storia italiana di successo: la vita di un’azienda, UniFor, che ha reso grande il design italiano nel mondo. Progetti, prodotti, architetti e designer raccontati in un libro che ricostruisce il backstage e l’originalità di un metodo e di un sistema di produzione che pone al centro lo spazio delle comunità.

La storia comincia a Turate, dove Angelo Mangiarotti progetta negli anni ‘70 il primo nucleo dell’headquarter e dello stabilimento produttivo, in Mobili e forniture per ufficio.
La sede, con la sua classica semplicità, diventa un manifesto vivente dello spirito d’impresa. Non a caso, sarà proprio Angelo Mangiarotti a firmare una delle prime serie di successo, la 4D, insieme all’altro best e long seller, Modulo 3 di Bob Noorda e Franco Mirenzi, cui si aggiungeranno nel tempo altri straordinari prodotti icona: Naòs System di Studio Cerri & Associati, Less di Jean Nouvel, Element Office Collection di Foster + Partners, MDL System di Michele de Lucchi, Parete AP di Andrée Putman, Moodway di Fernando Urquijo, Flipper FortyFive di Pagani e Perversi, Régua di Álvaro Siza, la sedia Parigi di Aldo Rossi, e tanti altri.

Progettare gli spazi di lavoro del futuro

04 febbraio 2019

Corso di Formazione Professionale

Corso di Formazione Professionale per Architetti
organizzato da 
delucchiworkshop
marzo-luglio 2019

Milano 
Torino
Genova
Padova

In un percorso caratterizzato da un’intensa attività di ricerca e sperimentazione per un continuo miglioramento del prodotto, attenta al mondo del progetto, dell’architettura e del design, UniFor sostiene da sempre iniziative culturali di primo piano e di ampio respiro, in particolare legate all’evoluzione dello spazio-ufficio contemporaneo.
A conferma di questo indirizzo strategico, l’azienda rinnova il proprio impegno in qualità di sponsor tecnico, sostenendo un corso di formazione professionale pratico, dal titolo “Progettare gli spazi di lavoro del futuro”. Promosso e organizzato da delucchiworkshop, il corso, rivolto ad architetti, industrial e interior designer, giovani creativi e studenti universitari, si articola in 8 sessioni di 3 ore ciascuna, in programma dal 5 marzo al 2 luglio 2019, a Milano, Torino, Genova e Padova. La frequenza del corso, approvato dal CNAPPC, permette di acquisire 18 crediti formativi professionali. 

La prima lezione si svolgerà presso la sede di UniFor e sarà tenuta dall'arch. Michele De Lucchi e dal dott. Piero Molteni; le lezioni successive saranno tenute dall'arch. Paolo De Lucchi in diverse sedi, e comprenderanno temi quali: l’ufficio Innovativo come “strumento” per migliorare la produttività; l'evoluzione degli spazi di lavoro - dall'esperienza Olivetti ai nuovi uffici della Google; l’importanza della luce (naturale e artificiale); le proposte progettuali sviluppate e discusse dal gruppo di lavoro; le differenti tipologie di pavimentazioni e controsoffittature in relazione alle richieste normative; le trasformazioni temporali dei sistemi mobili di partizione per gli ambienti di lavoro; i sistemi operativi e i sistemi direzionali; le valutazioni finali sui progetti elaborati. 

I partecipanti, oltre ad acquisire importanti nozioni sul tema dell'evoluzione degli ambienti di lavoro, potranno approfondire le diverse tematiche affrontate tramite discussioni collettive, nonché presentare le idee progettuali elaborate durante il corso, con il supporto dei docenti. 
UniFor esaminerà le proposte; le soluzioni più interessanti saranno sviluppate fino all’eventuale realizzazione di prototipi, dando evidenza ai progetti e ai progettisti tramite i propri canali di comunicazione.


L'anello mancante

10 gennaio 2019

Sala Gian Ferrari,
Museo MAXXI Roma
a cura di Margherita Guccione
e Pippo Ciorra

Dal 07 dicembre 2018 
Fino al 03 marzo 2019

Unifor rinnova il proprio interesse per il mondo dell’architettura, dell’arte e dell’industrial design con la mostra Nature, L’Anello mancante, aperta al pubblico al Museo Maxxi di Roma fino al 3 febbraio 2019. 
Progettata dall’architetto Michele De Lucchi l’installazione è sviluppata e realizzata con il supporto di UniFor in qualità di sponsor tecnico.
L’Anello mancante è una costruzione percorribile dal visitatore e attraversabile al suo interno. E’ costituita da una struttura metallica rivestita da scandole rettangolari in solid surface HI-MACS® di LG Hausys di colore bianco. Il telaio portante in tubolare di acciaio è formato da venti portali parabolici ai quali è fissata una doppia serie di correnti orizzontali. Le lastre, posate a file sfalsate, sono leggermente distanziate tra loro in modo da permettere il passaggio della luce dall’esterno. L’installazione è completata da un’illuminazione zenitale continua a LED.
La struttura raggiunge una altezza di quasi 5 metri per un ingombro a terra di circa 9 x 13 metri.