Unispace. Sydney 2016

Architettura d'interni: Unispace



Società di progettazione globale altamente specializzata nel design degli ambienti di lavoro, Unispace è presente in 16 paesi con 37 studi dove sono impiegati oltre 400 professionisti. La nuova sede di Sydney occupa il 43° piano di un grattacielo della city, a metà strada tra l’Harbour Bridge e l’Opera House. Ordinate in modo da assecondare lo sviluppo curvilineo della facciata, da cui si gode di una straordinaria vista panoramica sulla Baia, le postazioni operative, oltre a sfruttare pienamente della luce naturale, favoriscono ottimali condizioni di lavoro grazie ai pannelli insonorizzati e alla possibilità di regolare autonomamente l’altezza dei piani. Allo stesso modo, i tavoli riunione e le postazioni fronteggianti in linea, sorretti da una o due colonne strutturali cablate, saldamente fissate al basamento posto sotto la pavimentazione sopraelevata, consentono un utilizzo estremamente flessibile e confortevole con ampia libertà nei movimenti. 

Prodotti di serie: iSatelliti Postazioni operative aggregate con piani di lavoro regolabili in altezza (da cm 76 a cm 116), attrezzate con pannelli divisori insonorizzati.
Lavori su disegno: Postazioni operative a 10 posti fronteggianti in linea, e tavoli riunione di varie forme e dimensioni, sorretti da una o due colonne centrali cablate ancorate al basamento in acciaio fissato sotto la pavimentazione sopraelevata.
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016
Unispace. Sydney 2016