Richard Ivey School of Business. Toronto 2013

Progetto architettonico e d’interni:
Hariri Pontarini Architects

La nuova sede della Richard Ivey School of Business di Toronto interpreta coerentemente l’impostazione metodologica dell’istituto universitario, che promuove un modello di apprendimento innovativo. Attraverso un’attenta ricerca spaziale, il progetto degli interni integra i caratteri tipologici del college con la creazione di ambienti capaci di promuovere la collaborazione e l’apprendimento basato sui gruppi di lavoro. Strutturate per favorire la discussione attiva, le classi sono collegate alle aule di studio e alle aree operative e di incontro, che si affacciano sul verde della corte centrale. Funzionali e raffinate nel design, le soluzioni di arredo adottate offrono agli studenti ampi spazi di interazione finalizzati al superamento dell’attività didattica convenzionale. Sia gli uffici chiusi che le zone operative sono realizzati con equilibrate composizioni di elementi modulari di serie diverse: tavoli, scrivanie, pannelli divisori, librerie e contenitori si integrano in perfetta armonia come componenti di un unico sistema costruttivo che disegna un ambiente razionale e piacevole da abitare.

Prodotti di serie: Parete RP Sistema di partizione modulare a tutta altezza. Naòs Librerie con struttura a parete. MoodWay Tavoli direzionali. Easy, Misura e P4 Postazioni operative a spazio aperto. Less Totem armadio. Neutra Armadi e contenitori per archiviazione.
Uffici chiusi: 132. Postazioni di lavoro: 237. 
Sale riunioni: 67. Reception: 3.
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013
Richard Ivey School of Business. Toronto 2013