Philharmonie de Paris. Parigi 2014

Progetto architettonico e
architettura d'interni: Jean Nouvel

L’imponente complesso architettonico della Philharmonie completa l’ambizioso progetto della Cité de la Musique all’interno del Parc de la Villette, nell’area nord est di Parigi. Completamente rivestito da un involucro di metallo, l’edificio, alto 52 metri, racchiude al suo interno una grande sala da concerto di circa 2500 posti, caratterizzata da una forma innovativa con una sistemazione avvolgente del pubblico rispetto alla scena, al fine di rendere intimo il rapporto tra orchestra e spettatori. Oltre all’auditorium, ai foyer e alle sale prove, sono previsti spazi dedicati alle attività educative e alla sensibilizzazione del grande pubblico, zone espositive, locali amministrativi, aree tecniche e di servizio. Ospitati in un’ala del complesso, gli uffici sono rigorosamente calibrati sul ritmo dei serramenti di facciata. Gli ambienti di lavoro sono disegnati da un equilibrata scansione modulare, dove l’accurato design degli arredi e degli elementi di partizione, unitamente al raffinato utilizzo dei materiali e allo studio dei colori definiscono un luogo esclusivo, elegante e confortevole.

Prodotti di serie: Parete AP Sistema di partizione modulare a tutta altezza. Lavori su disegno: armadi per archiviazione a tutta altezza, rivestimenti a parete in legno microforato ad assorbimento acustico, arredi uffici con tavoli speciali e parete attrezzata.
Posti di lavoro e riunione: 150. Pareti attrezzate con pensili e armadi alti: ml 350. Parete vetrata AP: ml 200.
Philharmonie de Paris. Parigi 2014
Philharmonie de Paris. Parigi 2014
Philharmonie de Paris. Parigi 2014
Philharmonie de Paris. Parigi 2014
Philharmonie de Paris. Parigi 2014
Philharmonie de Paris. Parigi 2014
Philharmonie de Paris. Parigi 2014
Philharmonie de Paris. Parigi 2014