Nestlè Italia. Milano 2014

Progetto architettonico:
Park Associati
Architettura d’interni:
Lombardini 22 Degw

La sede milanese di Nestlé Italia occupa il palazzo U27 di Milanofiori Nord ad Assago.
Compatto e razionale in pianta, l’edificio è volumetricamente disaggregato in corpi sporgenti che movimentano la facciata vetrata mettendola in continuità visiva con in verde naturale del bosco adiacente. L’area centrale a corte chiusa, pur essendo in rapporto con il paesaggio esterno, è concepita come “giardino segreto” a uso esclusivo degli utenti interni, che da qui hanno libero accesso alle varie attività funzionali: uffici, spazi comuni, mensa, bar. La modulazione dell’involucro, insieme al passo strutturale, si relaziona con gli ambienti di lavoro a pianta libera, diventando l’elemento capace di generare le diverse configurazioni di distribuzione e consentendo un elevato grado di flessibilità. Organizzati secondo lo sviluppo delle facciate, gli uffici direzionali, le zone operative e le sale riunioni disegnano uno spazio razionale e piacevole da vivere. Anche gli aspetti energetici e di basso consumo della costruzione hanno guidato le scelte progettuali orientate alla sostenibilità.

Prodotti di serie: MDL System Postazioni operative a spazio aperto aggregate in linea, tavoli riunione tondi. Naòs System Postazioni direzionali. PL Elementi di partizione. Neutra Armadi con ante scorrevoli e a casellario, in tre diverse altezze.
Postazioni operative: 1.100. Tavoli riunione: 77. Tavoli direzionali: 43. Armadi archiviazione: 700 composizioni di varie altezze.
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014
Nestlè Italia. Milano 2014