Herbert Smith Freehills. Sydney 2013

Progetto architettonico: FJMT
Architettura d’interni: BVN

La nuova sede di Sydney della Herbert Smith Freehills, tra le principali società legali australiane, attiva in tutto il mondo, occupa tredici piani del prestigioso ANZ Bank Center Building, un grattacielo per uffici di 180 metri d’altezza, dal quale si gode uno spettacolare panorama sulla città e sul porto. Strutturato in una sequenza modulare di zone operative con postazioni aggregate a spazio aperto e uffici individuali delimitati da partizioni vetrate che si aprono sugli angoli con doppie porte scorrevoli, il layout degli interni consente di organizzare, con efficienza e razionalità, ambienti di lavoro flessibili e differenziati, dove sono facilitate la connettività interna e l’interazione con il cliente. Caratterizzati da semplificazione formale ed esclusive soluzioni costruttive, i sistemi di arredo soddisfano specifiche esigenze di progetto, assicurando adeguati livelli di comfort e funzionalità.

Prodotti di serie
Parete RP Sistema di partizione con struttura in alluminio brillantato, pannellature vetrate e cieche, doppie porte scorrevoli angolari e celino fonoisolante; MDL System Postazioni operative a spazio aperto e uffici professionali con arredi Neutra personalizzati; tavoli riunione. Lavori su disegno Tavolo riunione con piano in marmo Calacatta e struttura laccata.
Postazioni operative a spazio aperto: 675
Uffici chiusi: 269 
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013
Herbert Smith Freehills. Sydney 2013