UniFor aderisce al Programma nazionale per la valutazione della Carbon Footprint

20 febbraio 2015


Calcolo dell' impronta di carbonio dei Sistemi di Partizioni Interne
Parete AP e Parete  RP

aprile 2015

Da sempre orientata a un progetto di sviluppo sostenibile, UniFor aderisce al “Programma nazionale per la valutazione dell'Impronta Ambientale” con il Progetto “Calcolo della impronta di carbonio dei Sistemi di Partizioni Interne UniFor AP ed RP”, co-finanziato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

La Carbon Footprint è un indicatore ambientale che misura l’impatto delle attività umane sul clima globale, calcolando gli effetti dei gas serra generati da un prodotto, un’organizzazione, un evento, una persona. Nel calcolo della Carbon Footprint si tiene conto di tutti i gas clima-alteranti individuati dal Protocollo di Kyoto: anidride carbonica (CO2), metano (CH4), ossido nitroso (N2O), il gruppo degli idrofluorocarburi (HFCs), dei perfluorocarburi (PFCs) e l’esafluoruro di zolfo (SF6). L’analisi condotta da UniFor sui sistemi di partizione Parete AP e Parete RP si basa sullametodologia LCA, Life Cycle Assessment, che permette di valutarne la sostenibilità ambientale lungo tutto il ciclo di vita, dall'estrazione delle materie prime allo smaltimento finale del prodotto - “dalla culla alla tomba” -, individuando gli interventi utili per ridurre il loro impatto sui cambiamenti climatici.