Zaha Hadid. Mostra personale

Palazzo della Ragione
Padova, 2009-2010

Il Palazzo stesso ha rappresentato per Zaha Hadid, ospite d’onore della quarta edizione della Biennale Internazionale di Architettura “Barbara Cappochin”, un’avvincente sfida progettuale, considerate le qualità storiche dell’ambiente. Realizzata con un allestimento scenografico di grande impatto, l’esposizione presenta i numerosi e innovativi progetti di uno tra gli interpreti più significativi nella scena mondiale del decostruttivismo in architettura. Iraniana di nascita e naturalizzata a Londra alla fine degli anni ’70, Zaha Hadid è stata la prima donna a vincere nel 2004 il Premio Pritzker. Interprete di un’estetica visionaria, Zaha Hadid sperimenta nuovi concetti di spazio che intensificano il panorama urbano esistente nella ricerca di forme espressive inedite, in ambito architettonico e in tutti i campi del design, passando dalla dimensione urbana ai prodotti, dagli interni all’arredamento, dall’edificio alla città. UniFor ha aderito all’iniziativa in qualità di sponsor tecnico.